Diritto Allo studio

La possibilità di accedere all’Università e arrivare a conseguire un titolo di studio attraverso un regolare percorso formativo è garantita da una serie di servizi promossi nell’ambito delle politiche per il “diritto allo studio”, disciplinate in Italia dalla legge quadro n. 390 del 1991. Gli studenti possono usufruire, nell’ambito del diritto allo studio, dei servizi offerti dall’Opera Universitaria di Trento. L’Opera Universitaria esercita le funzioni attribuitele dalla legge provinciale per l’attuazione del diritto allo studio Universitario. Essa assicura l’accesso all’istruzione superiore e il raggiungimento dei più alti gradi degli studi a studenti capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, erogando servizi e assistenza. L’ufficio per il diritto allo studio è a disposizione per ogni tipo d’informazione riguardante i servizi offerti e svolge, in particolare, le pratiche amministrative relative a:

  • BORSE DI STUDIO
  • POSTI ALLOGGIO
  • MENSE UNIVERSITARIE
  • PROVVIDENZE PARTICOLARI PER STUDENTESSE E STUDENTI CON HANDICAP

La tipologia delle borse di studio viene definita direttamente dall’Opera Universitaria in relazione al luogo di residenza dello studente, tenendo conto della distanza dalla sede dell’Istituto

Borse di studio per studente in sede:
sono concesse allo studente residente nel comune di Trento.

Borse di studio per studente pendolare:
sono concesse allo studente residente in luogo che consente il trasferimento quotidiano presso la sede di Trento dell’Istituto.

Borse di studio per studente fuori sede:
sono concesse allo studente residente in un luogo distante dalla sede dell’Istituto e che per tale motivo prende alloggio nei pressi di tale sede, utilizzando le strutture residenziali pubbliche o altri alloggi di privati o enti.

Per informazioni rivolgersi all’Opera Universitaria di Trento
www.operauni.tn.it

Allegati